Omissione terapia anticoagulante alla dimissione a seguito operazione a basso rischio. Confermata la responsabilità della struttura sanitaria per la morte del paziente.

22/04/2024 n.10765 - Cassazione civile sez. III

Le linee guida, in ambito di attività medico-chirurgica, non hanno rilevanza normativa o “parascriminante”, non essendo né tassative, né vincolanti; conseguentemente, pur rappresentando un parametro utile nell’accertamento dei profili di colpa medica, esse non valgono ad eliminare la discrezionalità del giudice di valutare se le circostanze del caso concreto esigano una condotta diversa da quella prescritta nelle medesime linee guida

Leggi tutto